Esperienze

ESPERIENZA PROFESSIONALE

2003 ad oggi
Psicoterapeuta individuale e di Gruppo

2004-2006 Collaborazione con l’ambulatorio dei Disturbi del Comportamento Alimentare dell’Ospedale di Rivoli e con ambulatori di Psicologia dell’ASL TO 2 .
2004-2006 Collaborazione in comunità terapeutiche per la cura della tossicodipendenza e per il sostegno immediato e il reinserimento sociale/lavorativo dei senza fissa dimora.
2005-2008 Sostegno terapeutico a domicilio o in ospedale di pazienti affetti da malattie terminali.
Conduzione sportelli psicologici e attività formative focali per allievi e insegnanti di scuole e agenzie formative.

2005-2008 Formazione sanitaria rivolta al personale ospedaliero e di formazione manageriale a più livelli con diverse aziende di Piemonte e Valle d’Aosta.

2006-2008 2010-1015 Psicologa nel reparto di Nefrologia dell’Ospedale San Giovanni Bosco per l’accompagnamento e la cura di pazienti cronici e dei loro familiari.
2018 Formatrice ITAT srl
Lezione al secondo anno della scuola di Psicoterapia in Analisi Transazionale.

FORMAZIONE GENERALE
1998 – 2002: Laurea in Psicologia Clinica -Università di Padova-
2003 – 2008: Formazione in Analisi Transazionale -Istituto ITAT di Torino-
2012: Esame CTA, Itat Torino
2013: Certificazione EMDR primo livello
2014: Certificazione EMDR secondo livello
2014-2015: Master in Psicoterapia Corporea metodo Downing, d.ssa Cecilia Waldekranz, Rieti
2013-2018: Master in Psicoterapia Integrativa, D.ssa Elena Guarrella, Roma
2012- ad oggi: Seminari permanenti di Formazione e Supervisione in Psicoterapia Integrativa. Dr. Richard Erskine, Roma 2010-2018
2013 – 2018: Laboratori Psicoterapia Integrativa, D.ssa M.A. Giusti Torino e Milano

PUBBLICAZIONI
“Rimorso e Rimpianto:Il passato nel presente”
Nuove tendenze della Psicologia, Erickson, 2003

“Gli invisibili e l’esserci nel mondo: percorso di cronicizzazione del senza dimora”
Atti convegno AIAT, Firenze 2005

“Eticità e protezione: esempi da un caso clinico”
Convegno dell’Ordine degli Psicologi, Torino 2007

“L’identità spirituale: la malattia terminale come un viaggio di ritorno”
Neopsiche 2008, n.4

The group: supplementary process between vulnerability ed intimacy (for you that believe that you don’t ever ask)”
Congresso IIPA Milano 2017

CV OTTOBRE 2018